Rigenerare Osso utilizzando i propri denti

Molto spesso una riabilitazione implantare o un altro tipo di intervento chirurgico richiede rigenerazione di tessuto osseo (che di solito avviene attraverso un innesto osseo).

Il chirurgo odontoiatra in questi casi normalmente adopera un materiale di origine animale, umana o sintetica – la scelta si fa in funzione di caratteristiche di sicurezza, capacità rigenerative e compatibilità con i tessuti del Paziente.

Oggi la nuova frontiera nel campo di rigenerazione ossea offre un materiale innovativo assolutamente compatibile geneticamente con il Paziente – i propri denti del Paziente, recuperati da estrazione.  Questi elementi dentari vengono sottoposti ad una lavorazione particolare prima dell’utilizzo clinico.

 

 

Tramite il protocollo eseguito con il dispositivo Tooth Transformer il dente del Paziente viene trasformato in un materiale da innesto, ricco di fattori di crescita nativi del Paziente, che promuovono una veloce guarigione e rigenerazione del tessuto osseo nel sito dell’intervento.

Si può dire, che da oggi è possibile “Riciclare” i denti!

Lo sapevate, che normalmente i denti estratti (siano essi cariati o estratti per malposizione) e i denti decidui vengono smaltiti dall’Odontoiatra come un rifiuto speciale?  Ma non avviene più da noi!

Il nostro Studio è dotato di apparecchiatura made in Italy che prepara il dente estratto (anche dopo tanti anni) e lo fa diventare un ottimo materiale da innesto con importanti vantaggi per il paziente.

Questo contenuto sarà disponibile dopo l'accettazione dell'utilizzo dei Cookies.

I Vantaggi per il Paziente:

Utilizzo di un materiale autologo

Cioè che provviene dal Paziente stesso.  Abbiamo una garanzia della compatibilità assoluta, essendo il materiale un tessuto biologico del Paziente stesso.

Riduzione dell’impatto chirurgico

Volendo utilizzare l’osso da innesto di provvenienza autologa avremmo dovuto prelevare osso da un sito donatore del paziente.  Utilizzo del tessuto del dente “da recupero” evita la necessità di questo ulteriore intervento chirurgico.

Alta concentrazione di fattori di crescita ossea

Il preparato del dente ha un’alto contenuto di Proteina Morfogenica Ossea (BMP-2) che stimola la rigenerazione ossea e garantisce rapida formazione di osso di buona qualità.

Sicurezza

La tecnologia e trattamento del dente è sicuro per il paziente.  Nella preparazione del dente utilizziamo le tecnologie e dispositivi made in Italy che corrispondono ai standard di qualità europei ed internazionali.

Rapida guarigione e recupero post-operativo

La presenza di fattori di crescita ossei, l’origine autologa del materiale favoriscono una rapida guarigione e un’ottima qualità dell’osso neoformato.

La programmazione di una riabilitazione implanto protesica è un processo complesso che richiede molta professionalità e preparazione.

Otteniamo un modello tridimensionale della bocca del Paziente, sul quale programmiamo il corso dell’intervento: la posizione esatta di impianti e di corone dentarie.  Questo ci permette di eseguire l’intervento con una mascherina chirurgica fabbricata su misura per ogni paziente, senza tagli o incisioni (tranne un piccolo foro nella gengiva per l’inserimento dell’impianto), con altissima precisione e guarigione facile e veloce.

>> Come avviene la programmazione di una Riabilitazione Implanto-Protesica

Questo contenuto sarà disponibile dopo l'accettazione dell'utilizzo dei Cookies.

Questo contenuto sarà disponibile dopo l'accettazione dell'utilizzo dei Cookies.

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la sua esperienza di navigazione.  Continuando la navigazione sul sito o cliccando sul tasto "Accetto" dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookies.

Leggi la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies: Informativa legale