Faccette dentali

Che cosa sono le faccette estetiche dentali?

Faccette estetiche dentaliLe faccette dentali vengono usate per ottenere un’estetica ottimale nei denti anteriori deteriorati o con forme sgradevoli.  Le faccette estetiche sono delle sottili lamine in ceramica, cementate sulla superficie esterna dei denti anteriori.

Le faccette estetiche sono molto sottili, hanno una buona translucidità  e donano ai denti un aspetto naturale, sano ed esteticamente piacevole.

>>Inizio della pagina

Quando si utilizzano le faccette estetiche dentali?

Le faccette estetiche dentali possono cambiare il tuo sorriso migliorando la forma, il colore e la posizione dei tuoi denti.  Ci si rivolge all’applicazione delle faccette laddove lo sbiancamento dentale o trattamento ortodontico non sono sufficienti per raggiungere il risultato desiderato.

Sono indicate a te, se hai:

  • denti fratturati;
  • aumentati spazi fra i denti;
  • colore dei denti non uniforme, macchie che non si rimuovono con la semplice pulizia professionale dei denti e/o sbiancamento dentale;
  • forma dei denti sgradevole;
  • denti consumati;
  • denti abrasi (può essere dovuto ad abuso di bevande acide, vomito indotto nei casi di bulimia).

>>Inizio della pagina

Come si applicano le faccette?

faccette dentali

Fasi dell’applicazione delle faccette estetiche dentali

Per le faccette ci vogliono almeno due sedute presso lo studio dentistico.

Alla prima seduta il dente viene leggermente preparato.  La preparazione è normalmente limitata al livello più superficiale del dente, lo smalto.  Con la preparazione del dente si rimuove solo una piccola parte dello smalto esterno di superficie in modo che il dente non venga modificato di dimensioni una volta fissata la faccetta.  In alcuni casi la limatura dei denti può non essere neccessaria.  Si prende un’impronta definitiva.   Si effettua la scelta del colore.  Vengono applicate faccette provvisorie.

Alla seconda seduta vengono cementate le faccette definitive.  Prima di fissare in sede le faccette estetiche, il dentista mostra al paziente come le faccette dentali si addattano ai loro denti, accertandosi che il paziente stesso sia soddisfatto.

>>Inizio della pagina

Come prendersi cura delle faccette?

  • E’ molto importante l’igiene dentale.  Anche se la carie non può ataccare la superficie della faccetta, si potrebbe sviluppare nelle zone circostanti della faccetta.  Se il lato della faccetta lungo la linea gengivale non viene pulito bene dalla placca, si innescherà un processo di retrazione delle gengive.  Così l’aspetto del dente trattato sarà compromesso e sarà necessario sostituire la faccetta.
  • Si dovrebbero evitare le abitudini “a rischio”:  mangiarsi le unghie, rompere cubetti di ghiaccio o mordicchiare oggetti particolarmente duri.  Questi comportamenti esercitano sulle faccette estetiche una forza tale da riuscire a romperle o staccarle.
  • Se si praticano delle attività sportive violente, è indicato l’utilizzo di una protezione adeguata, come ad esempio un bite.
  • L’applicazione delle faccette è in genere sconsigliata ai pazienti con l’abitudine di digrignare i denti (bruxismo), a meno che il bruxismo non possa essere adeguatamente controllato, per esempio indossando un bite.
  • E’ consigliabile ridurre l’esposizione agli agenti macchianti: tè, caffè, vino rosso e fumo.  Uso di queste sostanze può portare allo scurirsi progressivo del cemento sottostante.  Se questo strato cambia colore in modo visibile, il risultato estetico viene ad essere compromesso e risulta indispensabile cambiare le faccette estetiche.

>>Inizio della pagina

Quali sono i vantaggi delle faccette?

  • Eccellente risultato estetico
  • Non c’è bisogno di un trapano
  • Non ci sono punture
  • Non provocano dolore
  • Non hanno bisogno di alcuna rimozione dentaria

>Inizio della pagina

Casi clinici Faccette Dentali

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la sua esperienza di navigazione.  Continuando la navigazione sul sito o cliccando sul tasto "Accetto" dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookies.

Leggi la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies: Informativa legale